RSS 2.0 Google+ Skype
Lombardia
Benessere

Psicoterapia

Lo psicodramma condotto in contesto clinico da professionisti abilitati e con adeguata formazione è una forma di psicoterapia.
Esso consente alle persone di esprimere i diversi aspetti del Sè in un ambiente protetto e sicuro, attraverso la messa in scena dei propri ruoli.
È basato su una metodologia attiva che dà valore all’esperienza globale della persona.
Il contesto gruppale e la dimensione semireale offrono la possibilità di “giocare” con le proprie emozioni, le fantasie, i desideri, i limiti, in modo spontaneo ed autentico, nella direzione del cambiamento personale e di un’evoluzione stabile.

L’espressione creativa del Sè si realizza ed è supportata dalla presenza di un gruppo, che ricrea un microcosmo sociale a metà tra realtà e fantasia, che diventa il luogo in cui sperimentarsi e Incontrarsi.
Lo psicodramma facilita, grazie alla rappresentazione scenica, lo stabilirsi di un intreccio più armonico tra le esigenze intrapsichiche e le richieste della realtà, e porta alla riscoperta ed alla valorizzazione della propria capacità di agire, in piena consapevolezza e armonia con il Sè e gli altri.

 

Crescita personale e promozione del benessere

L’idea di un uomo proposta da J.L. Moreno e la possibilità propria di ciascuno di Incontrarsi con altre persone e di agire in modo creativo e spontaneo, fondano l’intervento dello psicodrammatista che si pone l’obbiettivo della promozione del benessere in diversi ambiti sociali.
L’individuo affina la propria creatività ed espressività attraverso l’azione, in un contesto di crescita personale e sviluppo delle proprie potenzialità.
I gruppi sviluppano le loro competenze di ruolo, migliorano la capacità e l’efficacia della comunicazione, affinano le risorse per affrontare situazioni difficili, di stress o più semplicemente momenti di transizione.
Ogni contesto in cui ci sia un gruppo di persone in interazione è una dimensione in cui lo psicodramma potrebbe portare chiarezza, ordine, creatività e vitalità.